Search
Search Menu

Il settore dell’olio d’oliva in Brasile

La produzione di olio d’oliva è un business redditizio ed è un’impresa rispettosa dell’ambiente. La semplicità di gestione dei frutteti e il naturale processo per ottenere l’olio sono alla base del successo del progetto.

Lavoreremo su un frutteto compreso tra 7.000 e 35.000 alberi, a seconda delle dimensioni dell’investimento ottenuto.

Basso investimento per l’acquisto di terreni nel sud del Brasile, accompagnato dal l’alto valore delle vendite di olio d’oliva nel paese (85% importate dall’Europa) renderanno lo sviluppo di questo settore agricolo in Brasile un investimento redditizio.

512px-Brazilian_States2

Vogliamo convertire questa redditizia opportunità in un business sociale, l’assistenza nella formazione dei bambini e dei giovani provenienti da comunità povere.

La produzione di olio d’oliva nel sud del Brasile è sta prendendo piede in tutto il paese. Anche se la produzione attuale, nello stato federale brasiliano di Rio Grande do Sul (al confine con l’Uruguay) si traduce in meno del 5% della domanda di olio d’ oliva in Brasile, la superficie coltivata e la produzione di olive si sono moltiplicate per 20 volte nella regione nel corso degli ultimi 10 anni.

Con un clima favorevole per la coltivazione degli ulivi, che hanno bisogno di basse temperature in inverno e stagioni ben definite, Rio Grande do Sul ha la più grande area coltivata in Brasile.

 

Stiamo raccogliendo fondi su Indiegogo (piattaforma diinvestimento collettivo).
IGG_Logo_Frame_Black_RGB-2-7c3ac82030a1a590f8f2337e419875f29bb44ff5929060b95158ccfcc92bc8f7